Venezia sott’acqua, l’odissea dei camici bianchi

Sotto il cielo di Venezia si cerca di ritrovare la normalità, dopo che la furia dell’acqua alta ha lasciato una città che “sembra attraversata da una guerra”, come la descrivono i medici della ‘Serenissima’.

La città abituata a convivere col carattere volubile della laguna non era pronta a una marea rigonfia fino a 187 centimetri, che martedì della scorsa settimana ha premuto fino a invadere le calli e irrompere anche in studi medici e ambulatori.
[…]


Notizie da web e agenzie