È online il quarto numero del Giornale della Previdenza dei Medici e degli Odontoiatri.

Clicca qui o sull’immagine per sfogliare la rivista.

La copertina è dedicata al modello D, ora solo in formato digitale, rinnovato e più semplice da compilare.

Il termine per la presentazione è stato infatti rinviato al 15 settembre e un’ampia parte di questo numero ospita una guida alla compilazione contenente le istruzioni per l’uso, la specifica dei redditi che vanno dichiarati, le indicazioni per ciascuna categoria professionale di camici bianchi.

Lo sfoglio del giornale prosegue con un servizio sull’esonero contributivo, per chiarire chi sono i medici e dentisti che quest’anno potranno beneficiare della misura varata dal governo.

A seguire lo speciale sull’assemblea nazionale, nell’ambito della quale è stato approvato il bilancio 2020. Di seguito, il punto sugli investimenti, sempre più rivolti sostenibili sotto il profilo ambientale, sociale e di gestione.

Chiude la parte centrale della rivista un approfondimento sul binomio medicina-digitale, con le anticipazioni sul portale Tech2Doc, luogo di formazione che punta a introdurre i camici bianchi agli strumenti della digital health.

Come di consueto, non mancano i servizi dedicati alle Convenzioni riservate e le rubriche Vita da medico, Fotografia, Congressi, Libri e Lettere al Presidente.

Per scaricare l’intero documento clicca qui.

 

 

Chi siamo

Il Giornale della Previdenza dei medici e degli odontoiatri è il periodico della Fondazione Enpam che promuove lo sviluppo della cultura previdenziale. Voce istituzionale dell’Enpam, esce 6 volte l’anno grazie al lavoro di una redazione composta in larga parte da dipendenti della Fondazione. Ha una tiratura di 466mila copie e rappresenta uno strumento per le scelte previdenziali e professionali dei camici bianchi italiani. Nelle sue 56 pagine il Giornale della Previdenza illustra le attività interne dell’Enpam (previdenza e assistenza) e offre un largo ventaglio di rubriche culturali (storie di medici, recensioni libri, convenzioni per medici e loro familiari, appuntamenti Ecm, arte, fotografia, sport, musica, filatelia, ecc.). Tutto questo per rispondere alle esigenze espresse dai lettori che sempre più si sentono protagonisti del costante rinnovamento della rivista che è disponibile anche sul sito www.enpam.it e nella versione per iPad.