FondoSanità, tre strade per investire sul proprio futuro

Scudo

Attua una politica di investimento orientata verso attività a basso rischio e di pronta liquidità, come investimenti in obbligazioni e parti di Oicvm relative a gestioni in obbligazioni a basso rischio. Il gestore realizzerà un portafoglio in cui questi titoli sono presenti per un valore non inferiore all’80 per cento. La restante parte delle attività viene investita in liquidità, titoli di capitale e parti di Oicvm relative a gestioni in titoli di capitale.

Progressione

Opera con una politica di investimento orientata a una composizione bilanciata del portafoglio in titoli di debito, parti di Oicvm relative a gestioni in obbligazioni, quote di fondi chiusi, azioni e quote di Oicvm relative a gestioni azionarie. Il gestore realizzerà un portafoglio in cui i titoli azionari siano presenti per un valore non superiore al 55 per cento del totale.

Espansione

Corrisponde ad una politica di investimento orientata verso l’azionario. Il gestore realizzerà un portafoglio in cui le azioni siano presenti per un valore non inferiore al 55 per cento del totale.

 

PASSARE A FONDOSANITÀ

Hai già sottoscritto uno strumento di previdenza complementare e solo da poco hai avuto conoscenza di FondoSanità, come fondo di categoria?

Se sei già iscritto da almeno due anni la normativa ti consente di trasferire il tuo capitale in FondoSanità.

Perche farlo?

Per partecipare al proprio fondo di categoria e per la convenienza economica che puoi verificare direttamente sul sito Covip, confrontando i costi e i rendimenti di FondoSanità con quelli degli altri fondi.

Per informazioni:
www.fondosanita.it
Tel. 06 42150 589
Tel. 06 42150 591
Fax 06 42150 587
email: segreteria@fondosanita.it

 

Torna a: Nuovi gestori per FondoSanità

 

data pubblicazione : 16/01/2018