Confermate le borse di studio per gli orfani

Anche quest’anno l’Enpam conferma le borse di studio per gli orfani di medici e di dentisti.

I sussidi saranno concessi agli studenti delle scuole medie e superiori e agli universitari che appartengono a nuclei familiari in condizioni economiche precarie.

RETTE ONAOSI

Sono previste borse di studio per il pagamento delle rette di ammissione alle strutture Onaosi, per un totale di 40 sussidi.

“Dall’esperienza degli ultimi anni questo numero è sufficiente per soddisfare tutte le domande che arrivano – ha dichiarato il presidente Oliveti -.

La Fondazione ha voluto lasciare invariata la dotazione per le borse per sottolineare il sostegno e la stima che l’Enpam da sempre riconosce all’impegno dell’Onaosi”.

Si potrà fare domanda per il Convitto di Perugia, per le scuole secondarie di primo o secondo grado, e per i Collegi o Centri Formativi Universitari.

La domanda per le strutture Onaosi va presentata entro il 31 luglio.

ALTRE BORSE

Per la frequenza di altri istituti, il bando prevede un sussidio di 830 euro per chi ha frequentato con profitto la scuola secondaria di primo grado. L’importo sale per le scuole di secondo grado, con una borsa di 1.550 euro, mentre chi si è diplomato quest’anno potrà chiedere 2.070 euro per iscriversi all’Università.

L’importo previsto infine per gli studenti universitari in regola con gli esami è di 3.100 euro.

Per tutte queste borse il termine per fare domanda è il 15 dicembre.

Il modulo si può scaricare direttamente da questa sezione oppure richiedere presso le sedi provinciali degli Ordini dei medici e degli odontoiatri.

 

Come fare per
Borse di studio

Leggi anche
Bando per l’assegnazione di sussidi di studio ad orfani di medici chirurghi e di odontoiatri  

data pubblicazione : 11/07/2018