ATTENZIONE: a causa della situazione di emergenza da Covid-19 i termini per i contributi di Quota A del 2020 sono stati rimandati in automatico senza bisogno di fare richieste:

  • in unica soluzione il 30 novembre (solo per chi ha scelto di pagare con addebito diretto in unica soluzione);
  • in due rate il 30 novembre e il  31 dicembre.

Gli iscritti in difficoltà possono chiedere un ulteriore rinvio delle scadenze. Maggiori informazioni sono disponibili in questa pagina.

 

I contributi di Quota A si possono pagare in unica soluzione oppure in quattro rate senza interessi.

Gli importi aggiornati al 2020 sono:

  • € 230,65 all’anno fino a 30 anni di età
  • € 447,70 all’anno dal compimento dei 30 fino ai 35 anni
  • € 840,14 all’anno dal compimento dei 35 fino ai 40 anni
  • € 1551,59 all’anno dal compimento dei 40 anni fino all’età del pensionamento di Quota A
  • € 840,14 all’anno per gli iscritti oltre i 40 anni ammessi a contribuzione ridotta (a questa categoria appartengono solo gli iscritti che hanno presentato la scelta prima del 31 dicembre 1989. Dal 1990 non esiste più la possibilità di chiedere la contribuzione ridotta).

A queste somme va aggiunto anche il contributo di maternità, adozione e aborto di 45 euro all’anno.

I contributi sono dovuti dal mese successivo all’iscrizione all’Albo fino al mese di compimento dell’età per la pensione.

 

Domiciliazione – Quota A

Bollettini Mav – Quota A

#Contatti

SAT – Servizio Accoglienza Telefonica
tel. 06 4829 4829 – fax 06 4829 4444 – email info.iscritti@enpam.it
(nei fax e nelle email indicare sempre i recapiti telefonici)
orari: dal lunedì al giovedì ore 9,00-13,00 e dalle 14.30 alle 17.00
venerdì ore 9,00-13,00

Per incontrare di persona i funzionari:
Il ricevimento fisico del pubblico è sospeso per la durata dello stato di emergenza Covid-19.

Ordini provinciali dei medici e degli odontoiatri
Consultare l’elenco degli Ordini presenti sul territorio in questa sezione