Sopaf: Enpam su presunta truffa, investimento redditizio, +9% annuo

Roma, 23 mag. (Adnkronos Salute) –

“Quei 100 mln di euro”, relativi all’investimento Sopaf, “attualmente valgono 139 mln, quindi con una redditività del 9,34% annuo. Di questi 139 mln, 54 mln li abbiamo gia’ incassati e il pacchetto azionario dei rimanenti 85 mln e’ attualmente nella disponibilita’ della Fondazione.

L’investimento e’ stato quindi redditizio”. Lo afferma il presidente dell’Enpam, Alberto Oliveti, a margine di una conferenza stampa oggi a Roma, in riferimento alla presunta truffa a danno della Cassa dei medici, da parte della societa’ di amministrazione finanziaria Sopaf. “Riguardo alla vicenda Sopaf – precisa Oliveti – non ho ricevuto nessun atto e nessuna contestazione.

Le notizie le ho apprese dai giornali. Abbiamo saputo dell’ipotesi di truffa nei riguardi della Fondazione per, come abbiamo letto, 15-20 mln”. “Nel 2008-2009 – spiega il numero uno dell’Enpam – in due tranche, la Fondazione compro’ 100 mln di queste emissioni di un fondo di immobili pubblici emesso dal ministero dell’Economia e Finanze.

Abbiamo comprato questo pacchetto a sconto, rispetto al prezzo di listino”. Insomma, per Enpam l’investimento sembrerebbe essere stato comunque redditizio.

“Se poi dovesse venir fuori una extra entrata riferita a dei costi commissionali che si dimostrasse siano stati eccessivi rispetto agli investimenti – conclude Oliveti – saremmo molto contenti”.

(Fed/Zn/Adnkronos)23-MAG-14 13:05NNNN