Regolamento del Fondo della Medicina Convenzionata e Accreditata

Scarica l’intero documento in pdf (in vigore dal 13/09/2017)

Titolo I – disposizioni generali

art. 1 Fondo Speciale ENPAM
art. 2 Iscritti al Fondo
art. 3 Entrate ed uscite del Fondo
art. 4 Bilancio tecnico

Titolo II – dei contributi

art. 5 Obbligatorietà della contribuzione
art. 6 Aliquota modulare.
art. 7 Contribuzione versata a creditore apparente
art. 8 Estratto conto

Titolo III – dei riscatti

Capo I – disposizioni comuni
art. 9 Periodi riscattabili
art. 10 Requisiti
art. 11 Presentazione della domanda di riscatto
art. 12 Proposta di riscatto
art. 13 Modalità di versamento del contributo
art. 14 Rinuncia tacita
art. 15 Irregolarità dei versamenti rateali
art. 16 Disposizioni in caso di inabilità o decesso

Capo II – Gestioni previdenziali dei medici di medicina generale e degli specialisti ambulatoriali
art. 17 Modalità di calcolo del contributo di riscatto

Capo III – Gestione previdenziale degli specialisti esterni
art. 18 Modalità di calcolo del contributo di riscatto

Capo IV – Trasferimento dei contributi di riscatto ex d.lgs. 30 aprile 1997, n. 184 art. 2, comma 5‐bis
art. 19 Modalità di trasferimento dei contributi di riscatto

Titolo IV – delle prestazioni previdenziali

Capo I – disposizioni generali
art. 20 Tipologia di prestazioni
art. 21 Presentazione della domanda
art. 22 Modalità di erogazione
art. 23 Reversibilità
art. 24 Competenze dell’iscritto deceduto
art. 25 Rivalutazione delle pensioni
art. 26 Cumulabilità

Capo II – della pensione ordinaria
Sezione I – disposizioni comuni
art. 27 Requisiti pensione di vecchiaia
art. 28 Maggiorazione aliquota di rendimento
art. 29 Requisiti pensione anticipata
art. 30 Coefficienti di adeguamento all’aspettativa di vita
art. 31 Cessazione anticipata del rapporto professionale
art. 32 Decorrenza

Sezione II – gestione previdenziale dei medici di medicina generale
art. 33 Modalità di calcolo
art. 34 Ripresa dell’attività

Sezione III – gestione previdenziale degli specialisti ambulatoriali
art. 35 Modalità di calcolo
art. 36 Ripresa dell’attività

Sezione IV – gestione previdenziale degli specialisti esterni
art. 37 Modalità di calcolo
art. 38 Ripresa dell’attività

Sezione V – indennità in capitale
art. 39 Modalità di calcolo

Capo III – della pensione di inabilità assoluta e permanente
Sezione I – disposizioni comuni
art. 40 Requisiti
art. 41 Revoca
art. 42 Inabilità dopo la cessazione del rapporto professionale
art. 43 Decesso prima dell’erogazione
art. 44 Integrazione della pensione
art. 45 Decorrenza della pensione
art. 46 Rivalutazione della pensione

Sezione II – gestioni previdenziali dei medici di medicina generale e degli specialisti ambulatoriali
art. 47 Modalità di calcolo

Sezione III – gestione previdenziale degli specialisti esterni
art. 48 Modalità di calcolo

Capo IV – della pensione a superstiti
art. 49 Categorie di superstiti
art. 50 Percentuali di pensione in favore dei superstiti
art. 51 Pensione di reversibilità
art. 52 Decesso dopo la cessazione dell’attività professionale
art. 53 Decorrenza della pensione

Capo V – dell’indennità di inabilità temporanea
art. 54 Disciplina generale

Capo VI – dell’indennità di restituzione dei contributi
art. 55 Requisiti
art. 56 Calcolo

Titolo V – disposizioni finali e transitorie

art. 57 Ricorsi
art. 58 Riscatto di allineamento orario
art. 59 Norma di rinvio
art. 60Decorrenza

 

 

Vecchi Regolamenti:

Torna all'indice | Pagina successiva »