Oltre 12mila iscritti per la mutua dei sanitari

Come SaluteMia nel biennio 2018-19 abbiamo agito per consolidare la nostra realtà mutualistica, soprattutto in termini qualitativi e quantitativi, come dimostrano le prestazioni erogate.

In primo luogo, è grande la soddisfazione per la crescita costante degli iscritti, che ci ha portato a superare nel 2019 i 12mila aderenti, in aumento del 12,7 per cento rispetto all’anno precedente.

Il valore complessivo dei piani sanitari sottoscritti nel biennio è stato poi di circa 23 milioni di euro.

Nel solo 2018 sono state erogate prestazioni per un valore di circa 12 milioni di euro e le proiezioni fatte per l’anno 2019 mostrano un ulteriore aumento.

A fronte di questi elementi, per riequilibrare l’andamento tecnico dei piani sanitari ma anche mantenere ed elevare il livello delle prestazioni erogate, il consiglio di amministrazione ha dovuto deliberare una rimodulazione delle fasce di età e una variazione in aumento dei contributi, con un occhio di riguardo nei confronti dei giovani.

La nostra società nel continuare a perseguire le finalità di interesse generale, sulla base del principio costituzionale di sussidiarietà, intende sempre più far partecipare ai benefici della mutualità associativa i soci e i familiari, costituendo un positivo esempio anche per altre realtà del settore.

Nel corso del 2019, abbiamo anche avviato il processo per la realizzazione della nostra piattaforma informatica, che ci consentirà di gestire in modo ancora più rapido e diretto il rapporto con i soci.

In conclusione, abbiamo concretizzato una società di mutuo soccorso solida, in costante crescita, sempre attenta ai possibili mutamenti di scenario, ma soprattutto con il costante impegno di soddisfare
sempre meglio le esigenze dei soci.

Gianfranco Prada
Presidente SaluteMia

data pubblicazione : 04/12/2019