Da Enpam semaforo verde al cumulo per medici e dentisti

Il Consiglio di amministrazione dell’Enpam ha acceso il semaforo verde alla convenzione con l’Inps in materia di cumulo contributivo.

“Stiamo attendendo indicazioni per firmare materialmente il documento – precisa il presidente dell’ente previdenziale dei medici e degli odontoiatri Alberto Oliveti –.

La nostra priorità è che si proceda in tempi brevi al pagamento delle pensioni”.

Venerdì scorso gli uffici dell’Enpam hanno scritto all’Istituto pubblico chiedendo di ricevere gli allegati tecnici e per ottenere informazioni sugli ultimi adempimenti amministrativi necessari per sottoscrivere la convenzione.

L’Enpam sta inoltre attendendo la messa a disposizione da parte dell’Inps della nuova piattaforma informatica dedicata al cumulo e alla totalizzazione. Il 20 febbraio, nel corso di una conferenza stampa, il presidente dell’Istituto pubblico Tito Boeri aveva stimato che sarebbero stati necessari circa 10 giorni.

Leggi anche
Accordo Adepp-Inps. Via libera al cumulo per i professionisti 

data pubblicazione : 28/02/2018