Corretta attribuzione della categoria di voto

Se l’iscritto che contribuisce a più di una categoria professionale è stato inserito in una categoria di voto diversa da quella in cui ritiene di dover essere inquadrato, può fare richiesta di verifica presentando la documentazione a sostegno delle proprie richieste agli uffici dell’Ordine in cui si reca a votare.

Durante l’intera giornata di domenica 7 giugno 2015, i funzionari degli Ordini e quelli della Fondazione saranno in contatto per poter controllare ed eventualmente rettificare le singole posizioni e le categorie di voto attribuite.