Gli specialisti accreditati esterni che sono costretti a sospendere l’attività professionale per una malattia o un infortunio hanno diritto a un’indennità.

La tutela copre anche in caso di gravidanza a rischio.

Possono chiedere l’indennità i medici e gli odontoiatri che:

  • sono titolari di un rapporto di accreditamento con il Servizio sanitario nazionale o operano nelle società di persone accreditate con il Ssn;
  • hanno versato contributi alla Fondazione Enpam nei due anni precedenti l’infortunio, la malattia o la gravidanza a rischio;
  • sono diventati inabili in modo temporaneo e assoluto a causa di una malattia, di un infortunio o di una gravidanza a rischio;
  • hanno sospeso tutte le attività professionali (come specialisti esterni, liberi professionisti, dipendenti);

Attenzione: per la gravidanza a rischio, la sospensione deve riguardare ogni attività lavorativa.

L’indennità Enpam spetta dal 31° giorno dalla data dell’infortunio o della malattia e viene pagata fino a un massimo di 18 mesi. L’importo non può superare i 129,11 euro al giorno.

Medici della branca a visita:

  • l’indennità giornaliera è pari a 1/80 del contributo medio annuo relativo al biennio solare precedente l’anno che comprende il periodo di inabilità.

Medici della branca a prestazione:

  • l’indennità giornaliera è pari a 1/43 dello stesso contributo come indicato sopra.

Attenzione: se nel biennio di riferimento ci sono stati periodi di inabilità assistiti, l’indennità è aumentata del 6% del suo importo per ogni mese di inabilità.

L’indennità spetta dal primo giorno in cui viene diagnosticata la gravidanza a rischio.

L’assegno è di 33,50 euro al giorno (importo lordo indicizzato) per un massimo di sei mesi e comunque fino ai due mesi precedenti la data del parto.

#Contatti

SAT – Servizio Accoglienza Telefonica
tel. 06 4829 4829 – fax 06 4829 4444 – email info.iscritti@enpam.it
(nei fax e nelle email indicare sempre i recapiti telefonici)
orari: dal lunedì al giovedì ore 9,00-13,00 e dalle 14.30 alle 17.00
venerdì ore 9,00-13,00

Per incontrare di persona i funzionari:
Piazza Vittorio Emanuele II, n. 78 – Roma
orari: dal lunedì al venerdì, dalle 9,00 alle 13,00.

Ordini provinciali dei medici e degli odontoiatri
Consultare l’elenco degli Ordini presenti sul territorio in questa sezione