Previdenza:Di Gioia, 70% risorse Fondi investite su estero Serve patto per indirizzare risparmio su economia italiana

(ANSA) –  Il 70% delle risorse investite dai Fondi Pensione vanno all’estero, solo il 30% resta in Italia.

Lo stigmatizza Lello Di Gioia presidente della commissione Enti Previdenziali commentando la relazione del Covip.
“Su 86,8 miliardi di euro investiti dai Fondi Pensione, solo 26,1 miliardi arrivano agli emittenti italiani. Di questi la gran parte, cioe’ 24 miliardi, sono investiti in Titoli di Stato e solo 2,1 miliardi in titoli obbligazionari o azionari di imprese italiane” sottolinea Di Gioia.

In pratica i Fondi Pensione “regalano 50 miliardi agli Stati e alle imprese estere usando il risparmio previdenziale dei lavoratori italiani” aggiunge.
Di Gioia auspica quindi un “nuovo patto sociale fra Governo, Parlamento, Fondi, Casse private e investitori istituzionali, per concordare la destinazione di una parte preponderante del risparmio a sostegno dell’economia reale italiana attraverso meccanismi di incentivazione e di semplificazione”.

GMG 28-MAG-14 18:15