ART. 21
(Presentazione della domanda)

1. Le prestazioni previdenziali sono erogate previa presentazione della relativa domanda da parte degli aventi diritto redatta su apposito modulo, corredato della documentazione ivi richiesta, secondo le modalità deliberate dal Consiglio di Amministrazione dell’Ente.

2. La domanda di pensione di inabilità è inoltrata all’Ente esclusivamente per il tramite del competente Ordine dei Medici Chirurghi e Odontoiatri.

3. Ai fini della determinazione della data di presentazione della domanda, nel caso in cui la domanda stessa sia inoltrata dagli aventi diritto per raccomandata, fanno fede il timbro e la data dell’ufficio postale accettante.

4. La domanda di trattamento presentata ad una gestione del Fondo Speciale, in presenza dei requisiti prescritti, estende la sua efficacia anche alle prestazioni eventualmente maturate presso le altre gestioni del Fondo.