Vicenza, giovani medici contro le bufale

L’Ordine di Vicenza ha dato in “appalto” ai giovani medici e dentisti la gestione della propria pagina Facebook, con il compito non tanto di rivolgersi ai colleghi ma di comunicare con i cittadini.

“Dobbiamo essere social”, ha detto Maria Sogaro, consigliere dell’Ordine, coordinatrice della Commissione impegnata anche nella Commissione stampa e sito e in quella che si occupa della formazione degli iscritti vicentini. “Non c’è altro modo per combattere le fake news in campo sanitario che dare informazioni corrette utilizzando i network ai quali si rivolge una fetta sempre più grande di popolazione”, ha aggiunto.

Il profilo Facebook dell’Ordine consente di intercettare le esigenze di risposte sul tema della salute, offrendo contenuti costantemente aggiornati. “È nato essenzialmente come canale verso il cittadino – ha detto Sogaro – e come Commissione giovani ci impegniamo per produrre articoli di prima mano utili a tutti. Oltre a segnalare articoli di stampa e rilanciare link che rimandano a notizie di altri Ordini”.

data pubblicazione : 28/02/2018