Sfida di buona scrittura per medici e odontoiatri

Ha superato i dieci anni il concorso letterario Premio Cronin, dedicato in esclusiva a medici e odontoiatri italiani. Oltre allo storico patrocinio dell’Omceo di Savona, da quest’anno può contare per la prima volta sulla collaborazione dell’Associazione medici scrittori italiani (Amsi).

Fondato dalla sezione savonese dell’Associazione medici cattolici italiani, il premio ha visto crescere interesse e partecipanti passando dai 10 del 2007 agli oltre 130 dell’ultima edizione, in cui a poesia e narrativa si è aggiunta la sezione teatro.

L’età media dei contendenti al premio di miglior scrittore è di 58 anni, con una leggera prevalenza maschile. “Lo notiamo soprattutto tra le composizioni per la sezione poesia – ha detto Marco Lovisetti, responsabile della segreteria organizzativa del Premio – ma in assoluto direi che la percentuale è 60-40 a favore dei maschi”.

Il concorso letterario è intitolato alla memoria del medico scozzese Archibald Joseph Cronin, vincitore di numerosi premi letterari nel Novecento, e prevede che ci sia un solo vincitore per ciascuna sezione. Non ci saranno secondi e terzi classificati, ma al loro posto saranno premiati i lavori meritevoli di una menzione particolare.

Si può partecipare a una o più sezioni di gara inviando il proprio elaborato entro il 30 giugno prossimo. Tutte le indicazioni sono disponibili sul sito www.premiocronin.it

Le pubblicazioni dei vincitori assoluti saranno pubblicate, oltre che sul web, anche in forma cartacea insieme ai vincitori delle menzioni speciali.

data pubblicazione : 28/02/2018