Piacenza, quota scontata ai pensionati senza reddito

Il medico pensionato che non esercita più attività retribuita e quindi non produce reddito, pagherà metà della quota ordinistica.

Lo ha deciso l’assemblea degli iscritti dell’Ordine dei medici chirurghi e degli odontoiatri di Piacenza approvando la proposta del Consiglio direttivo.

“Abbiamo voluto dare una risposta positiva – ha detto il presidente Augusto Pagani – a una richiesta che arrivava da un gruppo di iscritti pensionati. In questo modo andiamo incontro alle esigenze di chi non produce più reddito cercando di mantenerli iscritti e dandogli tutta la collaborazione dell’Ordine”.

Chi potrà dimostrare, con un’autocertificazione, di possedere i requisiti richiesti per la riduzione del 50 per cento della quota potrà fare domanda compilando il modulo disponibile sul sito dell’Ordine e inviandolo all’indirizzo info@ordinemedici.piacenza.it

Sarà sufficiente presentare un’unica volta la domanda, impegnandosi eventualmente a comunicare tempestivamente all’Ordine qualunque variazione della propria situazione professionale.

Per ottenere la riduzione della quota già a partire dall’anno 2020 la domanda dovrà essere inviata entro il 10 dicembre di quest’anno.

data pubblicazione : 18/09/2019