L’intervento di Andrea Camporese

“Noi siamo direttamente responsabili del mercato del lavoro. Non siamo più soggetti passivi”. Così il presidente Adepp e Inpgi Andrea Camporese, ha voluto sottolineare la portata innovativa dell’Osservatorio. “La previdenza – ha detto Camporese – non è una proiezione banale di numeri. La sostenibilità è fondamentale, ma va coniugata con l’adeguatezza”.

Il presidente dell’Adepp ha denunciato il grave ritardo, anche ripetto ad alcuni Paesi dell’area Euro. “Ci si trova già con sistemi imparagonabili. Quando le Casse parlano di welfare allargato, lo fanno partendo dalla necessità di proteggere il mondo professionale”.

data pubblicazione : 18/07/2013