Nuovo immobile a Londra per il fondo Antirion Global

Il portafoglio immobiliare di Enpam si arricchisce di un nuovo edificio a Londra.

Il fondo Antirion Global, di cui la Fondazione è quotista unico, ha acquisito nella capitale inglese il palazzo in Wells Street 57, destinato prevalentemente a uffici.

L’immobile, del valore di 65,5 milioni di sterline, si trova nel West End e si sviluppa su sette piani per un totale di 3mila e seicento metri quadri.

All’interno ha stabilito la propria sede per Europa e Medio Oriente la società Williams Lea, attiva nel settore del marketing e della comunicazione.

L’edificio è stato completamente ristrutturato nel 2017, ottenendo il livello Excellent della certificazione Breeam (Building research establishment environmental assessment method), che in Gran Bretagna rappresenta lo standard per valutare la sostenibilità ambientale di un immobile.

“Questo investimento conferma la nostra fiducia nel mercato immobiliare di Londra che sta mostrando una dinamicità unica in Europa”, ha detto Ofer Arbib, amministratore delegato di Antirion Sgr.

“Attraverso il Fondo Antirion Global stiamo portando avanti una strategia di diversificazione geografica che vede in Wells Street un ulteriore tassello, ma non sicuramente l’ultimo”, ha aggiunto.

Il fondo Antirion Global aveva già acquisito nel 2017 a Londra il 50 per cento dell’immobile di Principal Place, scelto dalla multinazionale dell’e-commerce Amazon come propria sede europea.

 

Leggi anche:
Quanto rendono davvero gli investimenti in fondi immobiliari dell’Enpam?

 

 

 

 

 

data pubblicazione : 24/10/2018