Il Piano per una copertura Optima

Optima Salus è un piano sanitario integrativo per medici e odontoiatri che può essere acquistato singolarmente e non solo in aggiunta al piano Base di SaluteMia.

Il piano ha una copertura modulare molto ampia che prevede tra le altre prestazioni: medicina preventiva oncologica, alta diagnostica, infortuni e prevenzione odontoiatrica, cure per l’infertilità e l’assistenza in gravidanza, con il test dell’amniocentesi, e le spese per il parto.

La differenza con il piano sanitario Base è, ovviamente, una disponibilità annua inferiore a copertura dell’insieme delle prestazioni. Da quest’anno anche Optima Salus permette di rivolgersi a una rete in convenzione.

In questo modo si riducono i tempi di attesa tra la richiesta e la prestazione e per di più è SaluteMia a pagare direttamente le strutture. Non si dovranno quindi anticipare soldi se non nel caso in cui una parte della prestazione non sia coperta dal piano sanitario.

Queste sono solo alcune delle voci coperte dal piano integrativo Optima Salus per il quale si sono appena aperte le iscrizioni.

Il piano è reso disponibile dalla società di mutuo soccorso dei medici e degli odontoiatri SaluteMia, che lo mette a disposizione degli iscritti Enpam e dei loro familiari.

Il costo varia dai 140 ai 1390 euro annui, in base all’età del contraente e in funzione del tipo di adesione, singola o con  nucleo familiare (vedi tabella).

 

 

 

 

 

 


PER SAPERNE DI PIÙ

Per adesioni, documenti e tutti i dettagli sulle prestazioni offerte dai vari piani è possibile visitare il sito www.salutemia.net.

Per chiedere informazioni e supporto telefonico è inoltre a disposizione il numero 06 2101 1350, attivo dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 13 e dalle 14 alle 16.30 (se le linee sono occupate è possibile essere richiamati: basta inviare il proprio numero via email a: adesioni@salutemia.net)

 

Leggi anche:
Salute mia, piani sanitari su misura per medici e dentisti

Sanità integrativa/1, tutelarsi in caso di Ricoveri

Sanità integrativa/2, per una copertura Specialistica

Sanità integrativa/3, verso il parto con Specialistica Plus!

data pubblicazione : 19/12/2018