I libri della settimana – newsletter n. 41-2019

LIBERTÀ di Paolo Crepet

Ecco una riflessione su un valore supremo da difendere sempre e che spesso diamo per scontato: la libertà.

La condensa in queste pagine Paolo Crepet attraverso esperienze personali e una miniera, inaspettata, di figure che l’hanno incarnata.

“Libertà è intima consapevolezza di poter fare, bramosia, miraggio, anelito, visione, continuo presentimento”.

Si trova nei luoghi più impensati: in un carcere, in un convento di clausura, in una stanza d’ospedale, in un centro di accoglienza per migranti, in una sala da concerto, in un laboratorio scientifico.

Si esprime nelle storie di chi, nel duro confronto con le leggi e le regole della tradizione e del presente, ha saputo conquistare un proprio spazio in cui allevare passioni, coltivare speranza e futuro.

Il volume presenta una teoria eterogenea di incontri e conversazioni dell’Autore con persone che identifichiamo in un modo o nell’altro con la libertà. Ad esempio, con l’ergastolano Carmelo Musumeci che la libertà l’ha persa, con Mario Brunello che la distilla attraverso le note del violoncello e con l’immunologo Vincenzo Barnaba che attraverso essa ci conduce alla verità della Scienza.

Mondadori, Milano, 2019, pp. 280, euro 19,00

 

VECCHIAIA PER PRINCIPIANTI di Alberto Cester

Da quarant’anni Alberto Cester – direttore dell’Unità operativa complessa di Geriatra nel distretto di Dolo e Mirano (Venezia) dell’Azienda 3 Serenissima del Veneto – si occupa di anziani.

Da poco si è affacciato alla vecchiaia anche lui, così nel doppio ruolo di esperto e principiante intende condividere con i lettori alcune riflessioni e tanti consigli pratici per affrontare (e rispettare) la terza età con serena consapevolezza.

Invecchiare fa paura a tutti. Il nostro corpo inizia a tradirci, la salute è altalenante, dare un senso nuovo al proprio vissuto può non essere una cosa semplice. Ma con un po’ di saggezza – ci dice l’Autore – possiamo fare una scoperta confortante e risolutiva: non esiste una sola vecchiaia.

Se è vero che in parte la nostra salute è determinata dai geni ereditati dai nostri genitori, moltissimo dipende da noi, dal nostro stile di vita, dalla volontà di vivere positivamente questa nuova stagione.

Laterza, Bari, 2019, pp.120, euro 14,00

data pubblicazione : 20/11/2019