Gli odontoiatri sono “raccomandati”

Il settore dell’odontoiatria non è totalmente privo di orientamenti. I professionisti possono infatti rifarsi alle Raccomandazioni cliniche, elaborate con il coinvolgimento attivo di tutte le componenti: la Commissione albo odontoiatri, l’università, le società scientifiche, le associazioni sindacali.

“Sono costantemente riviste e aggiornate in modo da rispondere alle migliori evidenze scientifiche e hanno la funzione di linee guida elaborate in autonomia, libertà e indipendenza dalla professione – spiega il presidente Commissione albo odontoiatri Raffaele Iandolo –.

Attualmente, dunque, il vero problema con il quale devono confrontarsi i giudici non è la valutazione della correttezza dell’azione del professionista ma la liquidazione dei compensi.”

Il secondo aspetto da considerare è la necessità di assicurare livelli essenziali di qualità tramite l’impiego di materiali e strumentazioni adeguate.

“Per questo, la Cao nazionale ha convocato un gruppo di Lavoro per redigere un nomenclatore delle prestazioni professionali in odontoiatria, sotto l’egida del ministero della Salute – dice Iandolo –.

Farà riferimento all’aggiornamento delle Raccomandazioni cliniche, e potrà essere recepito anche a livello ministeriale”.

La stesura del nomenclatore sarà curata dal Comitato di coordinamento delle società scientifiche in odontoiatria, affiancato dall’Accademia, dal Cenacolo odontostomatologico italiano e dai sindacati Andi, Aio, Sumai e Suso.

 

Share

Recent Posts

Convegno “Attualità in tema di vaccinazioni”

Cremona - Ordine dei medici chirurghi e odontoiatri Cremona – Fnomceo - via Palestro 66, ore 8,30 - 13,30 -…

2 anni ago

Enpam lancia il “Portafoglio strategico Italia”

La Fondazione investe su azioni e obbligazioni delle principali aziende del Paese. Dopo la partecipazione in Enel, già acquistato lo…

2 anni ago

La bioingegneria per il futuro dell’invecchiamento

Qualità altissima della ricerca e difficoltà a tradurre i risultati più importanti in prodotti accessibili a tutti e utili a…

2 anni ago

SANITA’: GIALLO SU PEDIATRA ARRESTATO, ORDINE MEDICI MILANO SCRIVE A PROCURA = ROSSI, PER ORA NESSUNA NOTIFICA E NEMMENO NEL 2006, ‘BUCO’ DI COMUNICAZIONE

Milano, 27 mag. (Adnkronos Salute) - Per l'Ordine dei medici di Milano è ancora un 'giallo' il caso di M.L.,…

2 anni ago

Riscatto, totalizzazione, cumulo: per una pensione più rapida

Come i medici dipendenti pubblici (ospedalieri e transitati alle dipendenze che non hanno esercitato l'opzione Enpam) possono raggiungere i requisiti…

3 anni ago

Un divieto di cumulo residuo

Una comunicazione Inps chiarisce i termini validi per i medici dipendenti pubblici (ospedalieri e transitati alle dipendenze che non hanno…

3 anni ago