Niente sorprese con il contributivo indiretto Enpam

L’aggiornamento dei coefficienti di trasformazione per il calcolo della pensione con il metodo contributivo non avrà alcun effetto sulle pensioni Enpam calcolate con il metodo del contributivo indiretto. Quest’ultimo sistema, infatti, prevede un meccanismo di valorizzazione immediata, che anticipa il momento in cui si valorizzano i contributi.

Con il contributivo è necessario attendere il momento dell’addio alla vita lavorativa per conoscere il coefficiente di trasformazione da applicare e che opererà sull’intero montante accumulato.

Il contributivo indiretto dell’Enpam, invece, assegna il valore dei contributi già al momento del versamento, anno dopo anno.

In questo modo il medico che usufruisce di questo meccanismo sa da subito quanto ha maturato di pensione, senza il rischio di brutte sorprese quando lascerà il lavoro.

Le gestioni Enpam calcolate interamente con il metodo contributivo indiretto a valorizzazione immediata sono quelle di Quota B, la gestione dei medici di medicina generale e quella degli specialisti ambulatoriali.

data pubblicazione : 13/06/2018