L’Enpam, come previsto dalla normativa di emergenza sulle ultime calamità naturali, ha rinviato alcune scadenze per adempimenti e contributi previdenziali.

La sospensione riguarda i medici e gli odontoiatri che al 1° maggio 2023 avevano residenza o sede legale o sede operativa nel territorio dei Comuni di Emilia-Romagna, Marche e Toscana colpiti dall’alluvione di maggio 2023.

Le rate sospese saranno recuperate senza sanzioni e interessi in unica soluzione con scadenza 30 novembre 2023, secondo le modalità di pagamento scelte in precedenza.

Le rate sospese sono:

  • seconda rata con scadenza 30 giugno (per chi versa in 4 rate);
  • terza rata con scadenza 30 giugno (per chi versa in 8 rate);
  • quarta rata con scadenza 31 luglio (per chi versa in 8 rate);
  • quinta rata con scadenza 31 agosto (per chi versa in 8 rate).

La rata sospesa è:

  • quinta rata 2022 (reddito 2021) con scadenza 30 giugno.

Le rate sospese di Quota A e di Quota B sono:

  • rata con scadenza 30 giugno;
  • rata con scadenza 31 luglio;
  • rata con scadenza 31 agosto.

Il termine per compilare il modello D è stato prorogato al 20 novembre 2023.

Dopo aver inviato il modello D riceverai un’e-mail con le nuove scadenze per versare la Quota B 2023 (reddito 2022).

Decreto legge n. 61 del 1° giugno 2023.

Come fare per

#Contatti

SAT – Servizio Accoglienza Telefonica
tel. 06 4829 4829 – fax 06 4829 4444 – email info.iscritti@enpam.it
(nei fax e nelle email indicare sempre i recapiti telefonici)
orari: dal lunedì al giovedì ore 9,00-13,00 e dalle 14.30 alle 17.00
venerdì ore 9,00-13,00

Per incontrare di persona i funzionari:
Piazza Vittorio Emanuele II, n. 78 – Roma
orari: dal lunedì al venerdì, dalle 9,00 alle 13,00.

Ordini provinciali dei medici e degli odontoiatri
Consultare l’elenco degli Ordini presenti sul territorio in questa sezione