I familiari dei medici e degli odontoiatri che sono deceduti a causa del Covid-19 possono chiedere alla Fondazione un contributo per le spese funerarie. Il sussidio è indipendente da limiti di reddito.

Il sussidio può essere richiesto per gli iscritti che:

  • sono deceduti a seguito di infezione da Covid-19 (si considerano gli eventi accaduti dal 31 gennaio 2020, quando è stato dichiarato lo stato di emergenza nazionale);
  • erano in attività prima di essersi ammalati (quindi anche i pensionati ancora attivi);
  • erano in regola con i contributi (in caso irregolarità il familiare può comunque fare domanda solo dopo aver regolarizzato la posizione).

La domanda deve essere presentata dal familiare che ha sostenuto le spese funerarie.

Questo aiuto economico non può essere cumulato con il sussidio in caso di disagio eventualmente ricevuto per lo stesso motivo.

Il sussidio copre le spese fino a un massimo di 5mila euro.

Se le spese sostenute sono state superiori a 5mila euro, in presenza di determinati limiti di reddito è possibile chiedere il sussidio in caso di disagio.

#Contatti

SAT – Servizio Accoglienza Telefonica
tel. 06 4829 4829 – fax 06 4829 4444 – email info.iscritti@enpam.it
(nei fax e nelle email indicare sempre i recapiti telefonici)
orari: dal lunedì al giovedì ore 9,00-13,00 e dalle 14.30 alle 17.00
venerdì ore 9,00-13,00

Per incontrare di persona i funzionari:
Piazza Vittorio Emanuele II, n. 78 – Roma
orari: dal lunedì al venerdì, dalle 9,00 alle 13,00.

Ordini provinciali dei medici e degli odontoiatri
Consultare l’elenco degli Ordini presenti sul territorio in questa sezione