Sussidi per calamità naturali – Quota B

In caso di danni a beni immobili e mobili, come ad esempio automezzi, computer e attrezzature, L’Enpam prevede per i liberi professionisti un sussidio economico extra di circa 5.000 euro al massimo. Per conoscere l’importo preciso per l’anno in corso si veda qui.

Per avere diritto a questo sussidio non sono previsti limiti di reddito.

 

Requisiti

Sussidio sostitutivo del reddito

Moduli

Contatti

Riferimenti normativi

 

 

Requisiti

• Possono fare richiesta i liberi professionisti in attività e pensionati e i familiari titolari di una pensione indiretta o di reversibilità a carico dell’Enpam.
• I liberi professionisti devono aver versato i contributi alla Quota B del Fondo di previdenza generale per almeno un anno nei tre anni che precedono la domanda
• È necessario essere residenti nei Comuni colpiti da calamità naturali. Lo “stato di calamità” deve essere riconosciuto con decreto del Presidente del Consiglio dei ministri.
• I danni devono riguardare la prima abitazione o lo studio professionale, di cui si è titolari di un diritto di proprietà e di usufrutto. Se si è comproprietari il danno viene risarcito in misura proporzionale alla quota di proprietà.

[torna in alto]

 

 

Sussidio sostitutivo del reddito

Gli iscritti che esercitano solo la libera professione possono chiedere un sussidio sostitutivo del reddito di più di 2.000 euro al mese per un massimo di 12 mesi, se per i danni subiti sono stati costretti a interrompere l’attività professionale e quindi non hanno avuto reddito. Per frazioni di mese l’indennità è di circa 80 euro al giorno.

Per conoscere l’importo preciso per l’anno in corso si veda qui.

[torna in alto]

 

 

Moduli

Modulo per gli iscritti attivi e pensionati

Modulo per i familiari

Domanda di sussidio sostitutivo del reddito

[torna in alto]

 

 

Contatti

SAT – Servizio Accoglienza Telefonica
tel. 06 4829 4829 – fax 06 4829 4444 – email sat@enpam.it
(nei fax e nelle email indicare sempre i recapiti telefonici)
orari: dal lunedì al giovedì ore 9,00-13,00 e dalle 14.30 alle 17.00
venerdì ore 9,00-13,00

Per incontrare di persona i funzionari:
Ufficio accoglienza e relazioni con il pubblico
Piazza Vittorio Emanuele II, n. 78 – Roma
orari: lunedì – giovedì: 9,00-13,00; 14,30-17,00; venerdì: 9,00-13,00

Ordini provinciali dei medici e degli odontoiatri
Consultare l’elenco degli Ordini presenti sul territorio in questa sezione

[torna in alto]

 

 

Riferimenti normativi

Regolamento delle prestazioni assistenziali aggiuntive del fondo della libera professione – Quota B

[torna in alto]