Area riservata: istruzioni per l’uso

L’area riservata del sito della Fondazione www.enpam.it è accessibile a tutti gli iscritti e pensionati, compresi i titolari di pensione indiretta o di reversibilità.

Iscriversi è semplice: basta entrare nella home page del sito e cliccare in alto a destra su “aree riservate agli iscritti e familiari superstiti”.

Da qui dovete scegliere la “registrazione tradizionale”, aperta a tutti i medici iscritti alla Fondazione, o la “registrazione agevolata”, riservata a chi ha già la seconda metà della password, oppure, infine, la “registrazione superstiti” se siete titolari di pensione indiretta o di reversibilità.

Al momento dell’iscrizione verrà richiesto il codice Enpam (quello dei medici e degli odontoiatri è formato da 10 caratteri, cui bisogna aggiungere tre zeri; quello dei titolari di pensione indiretta è formato da 13 caratteri).

Una volta inseriti i dati richiesti riceverete subito un’e-mail con la prima metà della password. Dopo pochi giorni la seconda metà verrà inviata per posta all’indirizzo presente nei nostri archivi.

VANTAGGI

Iscrivendovi all’area riservata, potrete consultare la situazione contributiva distinta per anno e per fondo; presentare il Modello D telematico; seguire lo stato di avanzamento delle pratiche di maternità, adozione e affidamento;

Stampare le certificazioni fiscali e i duplicati dei bollettini Mav e Rav per il pagamento dei contributi del Fondo generale o le rate dei riscatti richiedere l’attivazione e visualizzare i movimenti e l’estratto conto della Carta Fondazione Enpam.

I pensionati possono visualizzare e stampare i cedolini della pensione e i Cud e comunicare, o variare, il codice Iban per l’accredito della pensione.

data pubblicazione : 29/11/2012